Carte filtranti
Cartoncini Filtranti
Strati Filtranti

HOME > OFFERTA > Prodotti > Filtri > Strati Filtranti

Strati Filtranti

Per quanto riguarda la produzione, gli strati filtranti sono composti da una trama di fibre speciali di estrema purezza: la costituzione di tale trama è realizzata con unprocedimento di sospensione fibrosa in acqua. Le fibre speciali, di dimensioni che oscillano tra i 20 e i 50 micron di spessore, e da 1 a 3 mm di lunghezza, in una prima fasediraffinazionemeccanicavengono finemente defibrillate, successivamente mescolate tra loro e,con l’eliminazione dell’acqua, creano una struttura, che dopouna pressatura ad umido, viene portata ad essiccazione tramite contatto con cilindri a vapore, ottenendo in questo modo il prodotto finito. Il foglio così formato, presenta canalicoli dal profilo molto tortuoso (derivanti anche dalla speciale morfologia dei materiali utilizzati) che trattengono gli elementi contaminanti dei liquidi da filtrare. Con questo processo di produzione, i canali di diametro inferiore si trovano sulla superficie adiacente alla tela della macchina di produzione dello strato, ed è da questo lato che il flusso chiarificato dovrà uscire dallo strato stesso. Tale struttura a imbuto è essenziale per evitare una saturazione prematura ed assicurare così una lunga durata del filtro.

I prodotti

Sono fortemente caratterizzati da un’alta permeabilità (2,5 volte superiore a qualsiasi altro filtro), da una finissima ed omogenea microporosità e da una capacità di ritenzione (potere filtrante) doppio rispetto a cartoni o a filtri di pari peso. L’utilizzo di questi strati permette di ottenere un elevatissimo livello del filtrato ad un costo ridotto rispetto a qualsiasi altro filtro di peso equivalente, grazie alla sua particolare conformazione conferita dalla creazione a tamburi.


Gli strati filtranti DKF presentano una struttura microporosa ed aspetto liscio e compatto che li contraddistingue dagli altri cartoni che presentano invece un aspetto completamente differente. Fibre e cariche minerali vengono finemente disperse in una sospensione acquosa fortemente diluita, filtrata su tamburi di formazione rotanti: l’acqua necessaria per la loro formazione, attraversa la tela, lascia sul mantello dei tamburi un pannello fibroso che si viene a creare progressivamente con particelle di diversa granulometria. Non essendo il flusso forzato, si ha un controllo specifico ed un’elevata riproducibilità nella grandezza dei pori. I filtri DKF sono strati filtranti di nuova concezione. La loro formulazione, formazione e processo di lavorazione,sono completamente differenti da tutti gli strati attualmente sul mercato. La loro struttura microporosa a setaccio tridimensionale, malgrado l’aspetto compatto ed uniforme, presenta vuoti del 70 – 85% del volume totale. Il liquido da filtrare costretto a scorrere lentamente attraverso la miriade di canalicoli finissimi, ha un tempo di contatto con il mezzo filtrante (caricato elettrostaticamente con potenziale "Z" altamente positivo) sufficiente a depurarsi di particelle, microrganismi e colloidi. La distribuzione omogenea dei pori, porta ad un indice di colmatazione nettamente superiore agli altri strati presenti sul mercato.

  • OV 80 (ST)
  • OV 110 (ST)
  • OV 160 (ST)
  • SO 45D (ST)
  • SO 60D (ST)
  • SO 80D (ST)
  • SO 100D (ST)
  • DKF 0 (ST)
  • DKF 00 (ST)
  • DKF 3 (ST)
  • DKF 4 (ST)
  • DKF 5 (ST)
  • DKF 7 (ST)
  • DKF 9 (ST)
  • DKF 15 (ST)
  • DKF 20 (ST)
  • DKF 30 (ST)
  • DKF W (ST)
  • DKF AC(ST)